REGOLAMENTO

Regolamento 2019

Per il secondo anno consecutivo SanremoCantaNapoli prenderà forma e sostanza ancora a Sanremo, al Teatro dell’Opera del Casinò, nei giorni 24/25/26/27/28 Settembre 2019. Scopo della manifestazione lanciare fuori dal territorio campano la Nuova Musica Partenopea attraverso inedite proposte di nuovi talenti e favorire momenti di aggregazione e confronto con artisti popolari del mondo della Musica Napoletana, anche attraverso le più moderne forme di comunicazione via Web.

Articolo 01

La manifestazione è aperta ad ambo i sessi a partire dai 16 anni senza limiti di età residenti in Italia o all’estero. Le iscrizioni sono aperte dal 1° Gennaio 2019 al 30 Maggio 2019, entro il 15 Luglio 2019 saranno comunicati i nomi dei finalisti che andranno a Sanremo.

Articolo 02

Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione con tutti i dati ed inviarlo con UNA SOLA MAIL con allegato una foto in jpg, una breve biografia, uno o due demo/esibizioni in mp3 (cover o inedito in lingua napoletana a scelta del concorrente) a: iscrizioni@sanremocantanapoli.it e a: iliomasprone@gmail.com E’ prevista una quota di iscrizione di € 60,00 per i Singoli e € 100,00 per i Duo/Trio (iva compresa). Il versamento della quota dovrà pervenire nelle modalità indicate nel modulo di iscrizione. La Segreteria provvederà a confermare l’avvenuta iscrizione con la ricezione dell’importo. Ogni concorrente è tenuto a fornire un indirizzo e-mail e un numero telefonico valido per ricevere ogni comunicazione dall’organizzazione la quale non è responsabile in alcun modo del mancato ricevimento delle comunicazioni.

Articolo 03

L’ Organizzazione costituirà una Giuria di Ascolto la quale, tra tutti gli iscritti pervenuti, ne selezionerà 20 che saranno sottoposti alla valutazione della Giuria di Qualità che a sua volta ne sceglierà 20 che saranno ammessi alle semifinali e finali sanremesi.

Articolo 04

I selezionati dovranno presentare una Cover (anche quella già proposta per la preselezione) ed un brano inedito, mai pubblicato su supporto CD e libero da edizioni. Con l’iscrizione i partecipanti ed i loro eventuali autori e/o compositori dei brani inediti accettano, pena l’esclusione, di sottoscrivere il modulo Siae M112 con ripartizione di 12/24 dei diritti fra autori ed editori come previsto dalle attuali normative. Tutti i brani inediti ed editi (cover) dovranno essere accompagnati dalla relativa base musicale (priva di cori e doppie voci) per l’utilizzo durante lo spettacolo. Attenzione: i brani non dovranno superare i 3,45 minuti, pena l’esclusione.

Articolo 05

Ogni concorrente ha facoltà di presentarsi accompagnato da uno o più strumentisti di scena o con una propria coreografia e/o coristi/e. Il Brano Inedito in concorso dovrà essere, come per la Cover, in Lingua Napoletana: sono ammessi brevi inserti in Lingua Italiana, non oltre il 30% dei minuti del Brano, pena l’esclusione. Nel caso in cui alcuni concorrenti non avessero il brano Inedito, l’Organizzazione è in grado di poterlo fornire tramite studi convenzionati richiedendolo al momento della comunicazione di accesso alle semifinali.

Articolo 06

Per i 20 semifinalisti è indispensabile la presenza a Sanremo il giorno precedente la prima e propria esibizione. 10 si esibiranno il 25 settembre altri 10 il 26 settembre le prove avranno inizio dalle ore 11 di ogni giorno. Alla serata finale del 27 settembre parteciperanno tutti i 20 selezionati. Il concorrente dovrà fornire, oltre la Base Musicale, un videoclip con foto slide o video della stessa durata del brano con sottotitoli in Lingua Italiana. Dovranno fornire prima della gara finale il Master Musicale in formato “wave” pronto una eventuale produzione di un primo CD; nel caso non fosse in grado di produrlo potrà rivolgersi all’Organizzazione che lo indirizzerà a studi convenzionati.

Articolo 07

Le semifinali e la finale si svolgeranno a Sanremo, al Teatro dell’Opera del Casinò Municipale. Le esibizioni saranno oggetto di emissioni radio-televisive su canali nazionali, satellitari e canali radio di copertura digitale terrestre, web e mobile in streaming. Ogni partecipante (incluso autori e compositori, musicisti, coristi, ballerini della eventuale coreografia, studio di produzione della base e del master definitivo), si impegna a sottoscrivere e fare sottoscrivere l’opportuna liberatoria per l’utilizzo dei master audio-foto-visivi relativi alla manifestazione. L’Organizzazione e/o tutti i partner potranno diffondere il materiale su qualsiasi mezzo di comunicazione a tempo illimitato.

Articolo 08

I 20 finalisti (se tutti d’accordo ovviamente) potranno far parte di una prima compilation CD pubblicata su etichetta SanremoGiovani ©, su supporto fisico in distribuzione nazionale e caricata su tutte le principali piattaforme digitali.

Articolo 09

La Giuria di Qualità, composta da cinque/sette membri fra artisti e professionisti di settore, per il 2019 sarà coordinata dalla giornalista de La Stampa Marinella Venegoni. Il giudizio della Giuria sarà insindacabile. I Premi: La Giuria assegnerà Tre riconoscimenti a pari merito ed una Borsa di Studio di € 1000,00 cadauno; i Tre vincitori potranno partecipare al Gran Gala della Canzone Napoletana che si terrà la sera successiva sempre, al Teatro del Casino, con alcuni Big della canzone partenopea; tutti i 20 Finalisti riceveranno un Attestato di Partecipazione firmato dal Sindaco di Sanremo e dal Presidente del Casino Municipale.

Articolo 10

L’Organizzazione si riserva espressamente, in caso di inadempienze al presente Regolamento da parte degli iscritti, il potere di esclusione in qualsiasi momento. Tutti i partecipanti iscrivendosi garantiscono, sollevando l’organizzazione da eventuali responsabilità, di non violare con la propria esibizione i diritti di terzi. Non è prevista la restituzione di alcuna quota versata per il concorso.

Articolo 11

Ai sensi e per gli effetti del regolamento GDPR 2016/679 il partecipante fornisce il proprio consenso al trattamento dei dati personali per le finalità connesse all’esecuzione dello stesso regolamento.

Articolo 12

Nel periodo di vigenza del regolamento, l’organizzazione, a suo insindacabile giudizio, può apportarvi integrazioni e/o modifiche per esigenze organizzative e funzionali. L’organizzazione potrà altresì, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni e a tutela e salvaguardia del livello artistico del Festival stesso, facendo tuttavia salvo lo spirito delle premesse e l’articolazione della manifestazione.

Articolo 13

Non è previsto alcun rimborso delle spese sostenute per la partecipazione al concorso.

Articolo 14

Per ogni eventuale controversia sarà competente il Foro di Imperia.

Scarica il regolamento in formato pdf