COMUNICATO STAMPA

Associazione Cultura & Comunicazione
P R O D U Z I O N I N T E R N A Z I O N A L I

 

In merito ai risultati della Seconda Edizione del Concorso Internazionale SanremoCantaNapoli, svoltosi nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, nelle serate del 25-26-27 settembre u.s., l’Organizzazione, in accordo con la Giuria Tecnica di Qualità presieduta dalla Dott.ssa Marinella Venegoni de La Stampa di Torino, dopo aver decretato i tre vincitori a pari merito: Mille Bolle Blu, Alessandra Murolo e Alessia Moio, ha preso atto che due dei brani vincitori non hanno rispettato il Regolamento, che imponeva categoricamente che i Brani in Concorso fossero assolutamente INEDITI, quindi mai pubblicati o messi in vendita su internet. Premesso questo e assistiti dall’Avvocato dell’Associazione, l’Organizzazione e il Direttore Artistico Ilio Masprone hanno deciso di escludere i due brani già editi, interpretati da Alessia Moio e Alessandra Murolo che erano due dei tre vincitori.

La decisione è stata presa per tutelare l’immagine e la credibilità del Concorso e nel rispetto di tutti i concorrenti presenti alla competizione 2019.
La Giuria e l’Organizzazione si sentono fortemente colpiti da questi incresciosi episodi che possono ledere la necessaria imparzialità e onestà, che ci appartengono e di cui andiamo fieri: questi fatti mettono in discussione il carattere che noi cerchiamo nei concorrenti, cioé preparato sul piano musicale e tipico napoletano
La Classifica finale dei tre vincitori a pari merito, dopo l’esclusione di Alessandra Murolo e di Alessia Moio è la seguente: Le Mille Bolle Blu; Nancy Catapano; Briganti Band. La somma delle votazioni dei giurati, escluso Enzo Campagnoli, delle due interpretazioni di tutti iconcorrenti sarà pubblicata sul sito www.sanremocantanapoli.eu il 01 Ottobre 2019.

L’ ufficio Stampa: Giulia Chiuso

Associazione No Profit Cultura & Comunicazione – Via Galileo Galilei 61 – 18038 Sanremo (IM)
P. Iva 01589180080 Tel. 0184 – 26.64.33 – Cell + (39) 335 327 111- iliomasprone@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *