Via al SanremoCantaNapoli 2019, ma il pensiero è già alla 3a edizione con la novità della doppia categoria: Big e Giovani con lo stesso brano Inedito.

Di Ilaria Salerno

SANREMO. Erano gli anni d’oro del Festival della Canzone Italiana, quando l’evento si teneva nel Salone delle Feste della Casa da gioco sanremese, quando i grandi Big della canzone interpretavano lo stesso brano inedito della categoria Giovani, senza distinzioni per nessuno. Una formula che a quei tempi funzionava molto bene ed era particolarmente seguita da tutti: giovani e meno giovani. Tutti cantavano e nessuno si lamentava di essere o non essere un Big; la stessa formula fu poi adottata anche dal vecchio Festival di Napoli, e siamo negli anni ’70 (poi é stato cancellato brutalmente), quindi oggi la domanda sorge spontanea: perché non riproporre la stessa fortunata formula, a partire dalla terza edizione di SanremoCantaNapoli di fine settembre?

Sempre, ovviamente, nella sede naturale dove è nato il primo Festival Napoletano: il Casinò Municipale di Sanremo. All’interno dell’organizzazione, si parla da mesi di quest’idea, ma i preparativi per la seconda edizione dell’evento hanno assorbito ogni pensiero ed energia. Tuttavia, ora che è quasi tutto pronto, la decisione è già stata presa: dalla prossima e terza puntata il nuovo Regolamento prevederà due categorie, Big e Giovani che interpreteranno, ognuno, la stessa canzone assolutamente ineditae in rigorosa lingua napoletana, senza alcuna distinzione.

L’idea é stata del nostro Ilio Masprone, che ha già fatto un’analisi della nuova situazione festivaliera, dopo aver chiesto pareri a vari cantanti Big e addetti ai lavori: tutti sono rimasti entusiasti. Per quanto riguardano le partecipazioni, si pensa già a nomi famosi sia napoletani sia non, come Enzo Gragnaniello, Petra Montecorvino, Serena Autieri, Nino d’Angelo, Serena Rossi, I Jalisse, Gianni Nazzaro, Luisa Corna, Marcella Bella, Lisa, la evergreen Miranda Martino, Enzo Avitabile: questi o altri BIG, per raggiungere 10 concorrenti più altri 10 nella categoria Giovani.

Il nuovo Regolamento sarà disponibile nelle prossime settimane, intanto restiamo fermi su Sanremo 2019, quindi arrivederci al Teatro del Casinò della Città dei fiori, dal 25 al 28 di settembre (nella foto prima edizione del Festival del 1961 al Salone delle Feste, con Nilla Pizzi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *