La cantante Concetta de Luisa, vincitrice nel 2018 del Festival di Napoli New Generation al Teatro Politeama, sarà ospite nella terza serata di SanremoCantaNapoli.

Di Tiziana Pavone

NAPOLI. Prima ospite per la seconda edizione del concorso SanremoCantaNapoli, in programma dal 25 al 27 settembre prossimo al Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo, sarà la vincitrice del Festival di Napoli New Generation 2018 di Massimo Abbate, la cantante napoletana Concetta De Luisa la quale, al Teatro Politeama di Napoli l’anno scorso, si aggiudicò il primo posto con il brano “Puortame cu’tte”, scritta da Alfredo Buonagiunto.

Una presenza dovuta, nell’ottica della collaborazione iniziata con la prima edizione di SanremoCantaNapoli, quando a vincere furono “I suonno d’ayere” e “Francesca Ferrara” (in arte Pacha), che furono poi ospiti di Abbate al Politeama nel 2108: la presenza a Sanremo di Concetta de Luisa, quindi, oltre che molto gradita é doverosa, perché la sua prestazione artistica arricchirà sicuramente la finalissima del nostro concorso.

image2

Concetta De Luisa è una giovane cantante piena di passione per la musica e soprattutto per il canto che l’accompagna da quando era bambina. Laureata con lode alla scuola di Jazz presso il Conservatorio Statale “G. Martucci” di Salerno, svolge la sua attività passando con facilità da cantante di teatro, ad artista di musical, ai concerti e alle produzioni discografiche, come quella di queste settimane nelle quali presenterà presto un progetto interessante dal titolo “Libera di fare sogni” –  in una delle sue composizioni canta anche Enzo Gragnaniello – un viaggio attraverso i testi e le musiche dei più grandi autori del nostro tempo e del nostro territorio, oltre alla storia delle nostre tradizioni, il tutto filtrato dalla sua sensibilità artistica e da quella dei suoi compagni di viaggio, ovvero: Vincenzo Greco al pianoforte, Gino Ariano al basso e  alla batteria.

Concetta non sarà l’unica artista ospite nelle tre serate di SanremoCantaNapoli, ma ci saranno altre performance di natura diversa dalla sola canzone napoletana (nella foto Concetta De Luisa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *