La Commissione d’Ascolto di SanremoCantaNapoli sceglie altri 5 concorrenti per un totale ad oggi di 10

La Commissione d’Ascolto di SanremoCantaNapoli sceglie altri 5 concorrenti per un totale ad oggi di 10

Una sorpresa: ad iscriversi al concorso il gruppo “Briganti Band”

SANREMO. Seconda fase di lavoro per la Commissione d’Ascolto che ne ha presi in considerazione, nella scorsa settimana, tra vecchi e nuovi, ancora una trentina approvandone alla fine solo 5 per un totale oggi di 10: quindi ne mancherebbero 14 per arrivare ai semifinalisti e finalisti previsti da regolamento che saliranno a Sanremo alla fine di settembre prossimo.

Al numero 24 si arriverà tuttavia solo se la qualità sarà alta, in caso contrario 20 potrebbero bastare. Tra questi ultimi 5, due arrivano dall’estero: uno dalla Svizzera e uno dalla Francia, ritenuti idonei, assieme ad un gruppo di professionisti i quali con intelligenza e umiltà hanno accettato di iscriversi nonostante siano un gruppo di alto livello musicale e non solo nella lingua napoletana. Cominciamo dall’italo-francese, di Antibes, Claudio Barroero, un artista conosciuto anche a Sanremo perché ogni tanto si esibisce al Casino Municipale; poi c’è il giovane Umberto Gentile che da pochi anni risiede in Svizzera: altro cantante che ha trovato la sua collocazione ideale oltre frontiera. E veniamo al gruppo annunciato: sono i Briganti Band capitanati dal bravo Florian Guglietta, un’eccellenza davvero interessante, visitateli su You Tube.

Ancora una giovane e bravissima partenopea: Alessia Moio residente a Marano Napoli ed infine il quinto è Michele Buonocore che presenterà un brano inedito scritto dall’indimenticabile Roberto Murolo. Questi 5 selezionati vanno quindi ad aggiungersi agli altri 5 già annunciati e che sono: Davide Deiana, “Le Mille Bolle Blu”, Sara Speziale, Davide d’Ambrosio e Maria Maccarone. Subito dopo la metà di luglio ne verranno selezionate altre 5 ed infine, entro fine luglio gli ultimi. Ricordiamo ancora che tutti i selezionati per Sanremo dovranno inviare (via mail) il testo del proprio Brano Inedito tradotto in lingua Italiana pronto per essere stampato in una brochure che verrà offerto al pubblico presente in teatro.

Marina Orhej

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *